Davide Alogna, un violino per Mozart

Davide Alogna Davide Alogna

Sarà un concerto di violino e pianoforte il secondo appuntamento con Como Classica, festival che fin dalla sua prima edizione intende rendere accessibile a tutti la musica classica, organizzato con il contributo di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo. Domenica 22 aprile alle 17.30, nella Sala Musa dell’Associazione Giosuè Carducci di viale Cavallotti 7 a Como,  il violinista Davide Alogna sarà in duo con il pianista Fiorenzo Pascalucci, pluripremiato al Premio Venezia e al Concorso Rina Sala Gallo.

In programma le Sonate per violino e pianoforte n. 21 in mi minore, K 304 e n. 17 in do maggiore, K 296 di Wolfgang Amadeus Mozart, “Un Mot a Paganini” di Gioachino Rossini e “Sonata per violino e piano” di César Franck.  L’accesso al concerto è gratuito e riservato ai soci che sottoscriveranno o rinnoveranno la tessera annuale al costo di 20 euro. Sarà possibile sottoscrivere la tessera all’ingresso del concerto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.