Davide Van De Sfroos prenota San Siro: “live” il 9 giugno 2017

Davide Van De Sfroos prenota lo stadio di San Siro. Il tempio del calcio, prima di tutto, ma anche della musica, dove suonare equivale a una tesi di laurea. Un luogo dove hanno suonato, per fare qualche nome, Bruce Springsteen, Bob Marley, Vasco Rossi, tanto per citare gli artisti più noti. E toccherà proprio al cantautore laghée inaugurare la serie dei live dell’estate 2017.

L’appuntamento è fissato per venerdì 9 giugno. Di fatto a poche centinaia di metri dall’Ip – podromo del Galoppo, che nel giugno del 2014 fu teatro di un indimenticabile concerto, a suo modo affascinante, in una serata caratterizzata da tuoni e fulmini. Le prevendite per il concerto sono state aperte nella giornata di ieri attraverso il circuito Vivaticket; il costo dei biglietti va dai 47,84 euro (prato, primo anello blu e verde numerato) ai 59,8 del primo anello rosso.

Davide Van De Sfroos non nasconde la sua emozione. «Dopo aver fatto un po’ di tutto, come il Genesio, qualcosa mancava e si è sentita l’esigenza di concretizzare questo sogno e di credere nell’urlo dei sostenitori di quest’avventura. Per uno che non ha mai giocato a calcio neppure all’oratorio, entrare in campo a San Siro è come andare sulla Luna». D’altronde, come specifica lo stesso artista, da sempre i suoi fan gli hanno chiesto di realizzare questo sogno, e di poter cantare le sue canzoni allo stadio di San Siro.

Un sogno, appunto, che ora diventa realtà. Oltre a quello di Davide Van De Sfroos, per l’estate del 2017, sono stati annunciati, tra gli altri, i “live” dei Coldplay – di cui tanto si è parlato per la questione dei prezzi dei biglietti – dei Depeche Mode e di Tiziano Ferro.

In attesa di calcare il prato di San Siro, per Davide Van De Sfroos c’è un appuntamento più vicino e sempre molto sentito dal cantautore lariano: domani all’Ospedale Sant’Anna è infatti prevista una sua esibizione, come ormai avviene da anni. Un momento di condivisione e solidarietà che prenderà il via alle 14.30 con una messa. Alle 15.15 sarà la volta del tradizionale concerto con la musica della Sant’Anna Rock Band, formata da Antonello Paulesu, Roberto Facchini, Carlo Maria Paulesu, Fabio Mapelli e Flavio Vanini. Alle 16 farà il suo ingresso l’ospite d’onore, Davide Van de Sfroos, appunto, che si esibirà in alcuni pezzi del suo repertorio.

Massimo Moscardi

Articoli correlati