Decreto Cio: Malagò "con crisi di governo non era scontato"

N.1 Coni: 'Cdm ad hoc: riconoscente a Conte

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – "Ci sono stati momenti di conflittualità, ma all’italiana e all’ultimo secondo, sono state mantenute le priorità e non era nulla di scontato. Stamattina il governo ha convocato un consiglio dei ministri apposta, per questo ringrazio il premier Conte, il ministro Spadafora e gli altri, pur essendoci una crisi di governo. È stata una via crucis, un calvario, sono riconoscente di questo". Lo dice il presidente del Coni Giovanni Malagò, commentando l’ok al fotofinish al decreto che salva l’autonomia del Coni ed evita all’Italia il rischio di sanzioni da parte del Cio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.