Degrado e writer, “Per Como Pulita” fa un esposto in procura contro tre gang

volontari antidegrado associazione per Como pulita

Sono tre le gang di graffitari in azione in città negli ultimi tempi, secondo l’associazione di volontari antidegrado “Per Como Pulita” insignita dell’Abbondino d’Oro dal Comune di Como. Il sodalizio ha presentato un esposto in procura consegnando una chiavetta usb con centinaia di casi documentati. Le gang in oggetto sono come detto tre secondo “Per Como Pulita”, che richiama un pronto intervento perché “la situazione è piuttosto grsve”. La prima è la “Pnl/Serial/Pesto” attiva in questi ultimi mesi tra piazzale Santa Teresa, via Borgovico vecchia, zona stadio, via Garibaldi, piazza Volta, via Volta, via Diaz, viale Varese e lungo la tangenziale cittadina. Altra gang è la Pnl/Smer/Grz attiva anch’essa in zona Stadio, viale Varese e via Diaz ma anche in via Indipendenza e sul lungolago. L’ipotesi del sodalizio è che la gang sia originaria della Brianza, forse di Erba o Cantù ed effettui blitz nel capoluogo. Terza e ultima banda di graffitari è quella chiamata “Obi/Posa” che è una veterana essendo attiva e segnalata alle forze dell’ordine già da anni impegnata con centinaia di incursioni un po’ ovunque in città. “Questi personaggi che quotidianamente procedono al sistematico smantellamento della nostra città e al continuo sabotaggio dei nostri interventi di riqualificazione urbana, devono essere assicurati alla giustizia – scrive il sodalizio su Facebook – E’ giunto il momento che chi di dovere si assuma le proprie responsabilità”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.