Delegazione cinese e laotiana tra Italia e Svizzera per scambi culturali e affari, fa base a Campione d’Italia

E’ in corso in questi giorni una nuova missione di una delegazione di autorità e imprenditori cinesi tra la Lombardia e la Svizzera, che hanno scelto come base Campione d’Italia. Promossa dalla boss Business Organization System Service, associazione italo-cinese fondata da Giorgio Colato, la missione è guidata da Mr. Jiang Wu Zhejiang, presidente della Huashang University e della Zhejiang Belt&Road Investiment Co, nonché vicepresidente della Special Economic Zone in Laos.

La scelta di Campione d’Italia, exclave italiano in Svizzera, non è casuale, considerato l’interesse dimostrato dai vertici della Special Economic Zone in Laos, dove hanno sede i principali Casinò dell’Asia, verso la Casa da gioco più grande d’Europa, che proprio in questi giorni festeggia i compleanno della nuova sede progettata dall’archistar ticinese Mario Botta.
La delegazione asiatica è stata ricevuta ieri a Milano in Regione Lombardia, in serata la cena al Casinò di Campione d’Italia alla presenza del presidente del Casinò, avvocato Massimo Ferracin. Incontro questo propedeutico alla collaborazione tra le sale da gioco, che si potrebbe concretizzare con una prossima missione tra Cina e Laos. La boss Business Organization System Service nei mesi scorsi si è già recata tra Cina e Laos con un proprio gruppo di lavoro, mentre sempre a Campione d’Italia era stato ospitato un gruppo di docenti universitari e docenti ticinesi. Tra gli obiettivi delle partnership vi sono la promozione di scambi culturali, la formazione internazionale, oltre alla concretizzazione di investimenti immobiliari (nel settore turistico, commerciale e residenziale) cinesi sul territorio lombardo.

Oggi la delegazione cinese si sta muovendo tra Lugano, Mendrisio e Chiasso per valutare un’operazione immobiliare che porti alla realizzazione del primo “Chinese Commercial & Expositive Center in Switzerland” oltre che di una Fondazione per la promozione di arte e cultura cinese in Europa.

Articoli correlati