Delitto di Carugo: niente confronto tra gli amanti
Cronaca

Delitto di Carugo: niente confronto tra gli amanti

Nessun confronto in aula. La Corte d’Assise, a conclusione dell’udienza di ieri sull’omicidio dell’architetto Alfio Molteni, ha respinto le istanze delle difese che chiedevano un confronto tra Alberto Brivio e Daniela Rho – i due presunti mandanti dell’omicidio – e pure con Luigi Rugolo, accusato sempre dalla Procura di essere l’anello di congiunzione con gli esecutori materiali del delitto. Confronto che era stato chiesto viste le posizioni (molto distanti l’una dalle altre) di Brivio e della Rho. L’udienza che si è chiusa ieri, insomma, è stata l’ultima riservata alle difese ed ora – giovedì prossimo – la parola passerà al pm Pasquale Addesso per le conclusioni e le richieste. Nello stesso giorno, tra l’altro, dovrebbe arrivare la sentenza – in Abbreviato – anche per Daniela Rho che aveva scelto di dividere la propria storia processuale da quella di Brivio. Di fronte alla Corte d’Assise si siederanno invece – per ascoltare le parole del pubblico ministero – Brivio, Vincenzo Scovazzo (uno dei presunti esecutori materiali) e l’investigatore privato che avrebbe fornito indicazioni alla Rho sugli spostamenti del marito poi ucciso a Carugo nell’ottobre del 2015.
Scovazzo, ieri, ha anche chiesto di rilasciare spontanee dichiarazioni: «Mi avete accusato ingiustamente – ha detto – Non ho mai commesso quello che mi viene contestato. Dell’omicidio ne sono venuto a sapere solo qualche giorno dopo da Rugolo, che conoscevo perché lo incontravo al bar».
L’udienza era stata aperta dall’ex questore di Como, Michelangelo Barbato, interrogato su cosa emerse – all’indomani dell’omicidio – dall’incontro in Prefettura del Comitato sull’ordine e la sicurezza: «Venne escluso che l’omicidio potesse derivare dalla criminalità organizzata». Cosa poi confermata dal prosieguo delle indagini. I giochi sono fatti, ora. Non rimane che attendere le conclusioni del pm e le arringhe delle difese.

23 Marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto