Delusione Briantea84: scudetto più lontano. Santo Stefano ha ora tre match point per il tricolore

Pallone da basket

Una Briantea chiamata ad una missione certo non impossibile, ma decisamente difficile. La formazione canturina di basket paralimpico è sotto per 0-2 nella serie della finale scudetto di basket paralimpico contro i marchigiani del Santo Stefano.
Un risultato che sorprende, visto che nella regular season la formazione canturina aveva vinto tutti gli incontri ed era la logica favorita della serie di finale per il titolo tricolore 2019. Invece l’UnipolSai dovrà inseguire i suoi avversari, che peraltro hanno conquistato i successi sul campo dei brianzoli.
Nella prima gara gli ospiti si sono imposti con il punteggio di 54-57, nella seconda per 48-53. Nel corso della stagione la Briantea aveva sempre vinto con il Santo Stefano, ma i confronti erano stati equilibrati.
Ora Santo Stefano ha a disposizione tre match point, visto che lo scudetto 2019 sarà assegnato al meglio delle cinque partite. Nel team marchigiano, tra l’altro, milita l’anzanese Davide Schiera, giocatore cresciuto nella formazione brianzola che in questa stagione ha deciso di seguire un suo percorso di crescita personale e sportiva lontano dalla sua Brianza.
«Abbiamo sofferto la loro cattiveria in questi due confronti e l’abbiamo pagata parecchio – ha spiegato Marco Bergna, allenatore di Cantù – Ora ci saranno ancora tre gare, tutte da giocare. La palla è rotonda e non dobbiamo disperarci. Non ci aspettavamo di iniziare in questo modo, ci manca ancora un qualcosa per fare il salto finale».
Per la prima volta dal 2012, la serie di finale Scudetto si gioca al meglio delle cinque partite. I primi due incontri sono stati giocati al PalaMeda, in casa dell’UnipolSai; poi gara tre (sabato prossimo) e la eventuale quattro (domenica) saranno sul campo del Santo Stefano Avis, al PalaPrincipi di Porto Potenza Picena. Se necessaria, la decisiva sfida numero cinque – dove la squadra di Bergna conta ovviamente di arrivare – sarà di nuovo in Brianza, al Palasport di Seveso, tradizionale parquet della Briantea84.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.