Delusione Como: azzurri raggiunti al 97′ ad Arezzo. Lariani decimi con Pro Patria e Pistoiese

Scanzorosciate Como, bandiera dei tifosi del Como

Delusione per il Como nella trasferta di Arezzo. In vantaggio per 1-0 grazie alla rete di Gabrielloni al 23′ del primo tempo, i lariani sono stati raggiunti al 97′ con il gol dell’amaranto Lorenzo Tassi. Alla fine della frazione iniziale il portiere azzurro Davide Facchin aveva parato un rigore calciato da Aniello Cutolo. Con il punto conquistato in questa trasferta il Como rientra in zona playoff, al decimo posto, in coabitazione con Pro Patria e Pistoiese. Domenica prossima al Sinigaglia arriva l’Olbia di mister Oscar Brevi, che a sorpresa ha superato per 2-1 la Carrarese. I sardi, infatti, sono ultimi in classifica alla pari con un Gozzano in caduta libera, la Carrarese è quarta con 39 punti, alle spalle della capolista Monza (60 punti), del Renate (43) e del Pontedera (42).

I risultati. Pro Vercelli-Pontedera 3-1, Juventus Under 23-AlbinoLeffe 1-1, Novara-Gozzano 4-1, Olbia-Carrarese 2-1, Pianese-Pro Patria 1-1, Renate-Pistoiese 1-0, Arezzo-Como 1-1, Giana Erminio-Alessandria 2-1, Lecco-Pergolettese 3-1, Robur Siena-Monza 2-2

La classifica. Monza 60 punti, Renate 43, Pontedera 42, Carrarese 39, Novara e Robur Siena 38, AlbinoLeffe 35, Alessandria 34, Arezzo 33, Como, Pro Patria e Pistoiese 32, Pro Vercelli 31, Juventus Under 23 30, Lecco 28, Pianese 24, Giana Erminio 23, Pergolettese 21, Gozzano e Olbia 19

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.