Delusione Como: azzurri sconfitti dalla Giana. Mister Banchini nel mirino dei tifosi

Marco Banchini

Como sconfitto ieri a Gorgonzola per 2-1 dalla Giana Erminio, con una rete segnata dai padroni di casa al 46′ del secondo tempo. Una gara che era partita bene per i lariani, in vantaggio dopo 14′ con un gol di testa del bomber Alessandro Gabrielloni. Nella ripresa, però, la Giana ha ribaltato la sfida a sua favore, prima pareggiando con Sebastiano Finardi al 50′; poi il punto decisivo in zona Cesarini con Fabio Perna.

Una sconfitta che fa male, con il Como che in classifica rimane a quota 10 punti, dove è stato raggiunto da Juventus Under 23 e Pro Sesto. In testa la Pro Vercelli (14), davanti a Grosseto, Novara e Carrarese (13).

Subito è scattata la contestazione dei tifosi del Como, soprattutto sulle pagine “social” della società. La maggior parte di loro chiede l’esonero immediato di mister Marco Banchini, ma non mancano le critiche anche al direttore sportivo Carlalberto Ludi, ai giocatori e allo staff di preparazione atletica.

I risultati. Alessandria-Pontedera 2-0, Giana Erminio-Como 2-1, Grosseto-AlbinoLeffe 1-1, Lecco-Piacenza 2-4, Lucchese-Juventus Under 23 0-1, Novara-Carrarese 1-1 Olbia-Pro Vercelli 0-0, Pergolettese-Pro Patria 1-2, Pistoiese-Pro Sesto 1-2, Renate-Livorno 0-2

La classifica. Pro Vercelli 14, Grosseto, Novara e Carrarese 13, Renate, Pontedera e Pro Patria 12, Lecco 11, Pro Sesto, Como e Juventus Under 23 10, Pergolettese 9, Piacenza e Alessandria 8, Giana Erminio 7, AlbinoLeffe, Pistoiese e Livorno 6, Olbia 4, Lucchese 1

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.