Denaro nascosto nei biscotti. Sul treno con 52mila euro

CITTADINA FRANCESCE SCOPERTA

(a.cam.) Era convinta che le scatole di biscotti passassero inosservate. I militari della finanza del gruppo di Ponte Chiasso invece non si sono lasciati ingannare e hanno scoperto, ben confezionati nei pacchi di dolci, circa 52mila euro in banconote da 100 e 200 euro. Il denaro era trasportato da una francese su un treno proveniente da Lugano e diretto a Milano. La donna è incappata in un normale controllo delle fiamme gialle, impegnate nella lotta al traffico illecito di denaro. Le scatole erano

state aperte longitudinalmente con un taglierino. La donna aveva poi estratto i dolci, sostituendoli con le banconote, richiuse con nastro adesivo trasparente, in modo da passare inosservate. Come previsto dalle norme, i finanzieri hanno sequestrato la metà della somma, circa 21mila euro, in attesa di ulteriori accertamenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.