Derubati e narcotizzati mentre dormono: ladri scatenati a Carimate

carimatePrese di mira tre ville di via Ginestre. In un solo caso il colpo è stato portato a termine

Sono entrati nella notte tra domenica a lunedì. In una fascia oraria compreso tra l’una e le cinque. Hanno narcotizzato marito, moglie e il figlio di 14 anni. Poi hanno “lavorato” indisturbati e sono scappati con un bottino di circa 500 euro, più un orologio d’oro di famiglia, un po’ di preziosi e, ironia della sorte, i bigliettini da visita di una delle vittime, che di professione fa l’avvocato penalista.

Il raid, tra l’altro, è andato in scena in via Ginestre a Carimate, una strada privata dove più ville (almeno tre) sono state prese di mira nella stessa notte e dove una quarta villa era stata assaltata solo qualche giorno fa. Una zona che purtroppo non è nuova a questo tipo di assalti notturni.

Maggiori dettagli sul Corriere di Como in edicola mercoledì 16 gennaio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.