Devastante rogo in un appartamento. La causa, un fulmine caduto nella notte

Castiglione d’intelvi
Devastante rogo all’alba di ieri mattina a Castiglione d’Intelvi. Un appartamento, fortunatamente disabitato al momento dell’incendio, è stato completamente distrutto dalle fiamme, provocate probabilmente da un fulmine. I vigili del fuoco di Menaggio e di Como hanno lavorato per ore per spegnere il fuoco. A chiamare i vigili del fuoco, attorno alle 5 del mattino, sono stati alcuni residenti della zona di via per Casasco, che hanno notato le fiamme uscire dall’appartamento affacciato
sulla provinciale, al civico 15. Una seconda casa i cui proprietari al momento non erano presenti. A Castiglione sono arrivati i vigili del fuoco del distaccamento di Menaggio e l’autobotte da Como. Le fiamme sono state completamente domate solo a metà mattina. L’appartamento è stato giudicato inagibile. Secondo i primi accertamenti, a scatenare l’incendio potrebbe essere stato un fulmine che ha colpito l’antenna sul tetto della casa e ha quindi mandato in fumo il televisore. A Castiglione sono intervenuti anche i carabinieri della caserma locale.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.