Di Maio, restiamo a casa

Il virus tocca anche i ragazzi

(ANSA) – ROMA, 12 MAR – "Capisco che in tanti vogliano uscire o siano disorientati dalle strade vuote, ma dobbiamo restare a casa il più possibile. Sono sicuro che ne usciremo. Se un medico può fare un turno di 24 ore, a noi viene richiesto solo un piccolo sacrificio di restare a casa". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a ‘Mattino 5’. "Il virus tocca anche i ragazzi", ha ricordato, e quando un ragazzo va ad un assembramento rischia di portare il virus ai familiari più grandi, ha aggiunto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.