Di Maio, via Sarraj? In Libia serve continuità

Il ministro all'ANSA: 'Fondamentale scongiurare vuoti di potere'

(ANSA) – ROMA, 30 OTT – "Cosa penso? Guardi, siamo ad un passaggio determinante per il futuro della Libia e in questa fase così delicata è fondamentale scongiurare qualsiasi vuoto di potere o crisi istituzionale che possa compromettere i progressi raggiunti e quelli da conseguire con il dialogo intralibico. In tale prospettiva, c’è sicuramente l’auspicio che Sarraj, al quale riconosciamo coraggio e senso di responsabilità, possa assicurare la guida del Paese fino a quando in seno al Dialogo Politico non saranno concordati i nuovi assetti istituzionali. Si tratta di una sua scelta autonoma, naturalmente". Lo dice, interpellato dall’ANSA, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a proposito del futuro del presidente libico Sarraj, che il primo novembre dovrebbe – come già annunciato pubblicamente – lasciare l’incarico alla guida del Gan. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.