Cronaca

Di Stefano con “Etico” appoggia Ambrosoli

Centrosinistra
Etico. È l’aggettivo-sostantivo che Andrea Di Stefano ha scelto per riunire sotto un’unica sigla il variegato mondo della sinistra radicale lombarda. Una sigla che, a differenza da quanto accade a livello nazionale, sosterrà il candidato unico del centrosinistra, l’avvocato Umberto Ambrosoli.
Etico ha presentato ieri pomeriggio, in una affollatissima riunione nel salone della Cna di Como, i suoi cinque candidati comaschi: Danilo Lillia, Lina Annoni, Fabrizio Baggi, Fernanda Donchi, Luca Frosini.
Insieme con i cinque aspiranti consiglieri regionali comaschi, ha preso la parola, come detto, anche Andrea Di Stefano, candidato sconfitto alle primarie di dicembre da Ambrosoli e oggi in pista insieme all’avvocato milanese per strappare la Regione al centrodestra. «Le aspettative di successo sono elevate anche nel Comasco, un territorio che conosco bene – ha detto Di Stefano – Abbiamo idee precise su molte questioni. Ne cito soltanto una: la mobilità lacustre. Vogliamo che la Navigazione sia regionalizzata in modo da potenziare e rilanciare il trasporto di passeggeri e merci sulla via d’acqua».
Di Stefano ha rilanciato anche l’alleanza di tutta la sinistra «come modello unificante per il Paese».

Nella foto:
Andrea Di Stefano (al centro con la cravatta) insieme con i candidati di “Etico”
27 Gennaio 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto