Difesa, no droni da Singonella per blitz

Precisazione Ministero su raid in cui è stato ucciso Soleimani

(ANSA) – ROMA, 5 GEN – Nessun drone è partito dalla base aerea di Sigonella per il raid americano in cui è stato ucciso il generale Soleimani. Lo rende noto il ministero della Difesa. "In merito alle notizie apparse su alcuni organi di informazione relative all’ipotesi di partenza di droni dalla base aerea di Sigonella per l’operazione che ha portato all’uccisione del generale iraniano Soleimani, la Difesa – viene sottolineato – smentisce categoricamente anche alla luce delle ottime relazioni e contatti con la controparte militare americana presente sul territorio italiano".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.