Dipinti all’aria aperta al chiostrino Artificio

Il colonnato del chiostrino di Sant'Eufemia

Una giornata di disegno “en plein air” insieme a Urban Sketchers Milano e a seguire l’inaugurazione della nuova mostra di Stazione Como-Artificio: succede il 4 maggio a Como

Dai Navigli al lago di Como: il consueto meeting mensile degli Urban Sketchers Milano, il gruppo che riunisce appassionati del disegno di scorci urbani, nel mese di maggio si trasferisce a Como.
Insieme agli studenti dell’Accademia di Belle Arti “Aldo Galli” di Como e all’intervento musicale di Ciao Como Radio la giornata si svolgerà all’insegna del disegno all’aperto, partendo dal Chiostrino Artificio alle 10 e andando a caccia di angoli da ritrarre e di scene di città.
Al Chiostrino dalle 17 verrà inaugurata la mostra: in esposizione sia sketch del gruppo milanese che opere “fresche di giornata”. La mostra sarà visitabile fino al 27 maggio nei seguenti orari:
dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30, nei weekend su appuntamento scrivendo a segreteria.luminanda@gmail.com o chiamando il 3454502969.

Ingresso libero
Il gruppo Urban Sketchers Milano riunisce persone che amano raccontare la propria città e il mondo attraverso l’osservazione diretta e schizzi realizzati sul posto. Urban Sketchers Milano (in breve USkMI) nasce nel 2008 quando “quattro gatti” iniziano a partecipare allo SketchCrawl, una sorta di maratona di disegno che si svolge ogni tre mesi e che viene organizzata in diverse città del mondo dalle persone del posto.


Elemento fondamentale dell’esperienza di uno sketcher urbano è quello di condividere i propri disegni online. Questa pratica è una ricchezza incredibile per ogni sketcher e per ogni visitatore: in un istante è possibile sfogliare innumerevoli luoghi, stagioni, dettagli, culture e sensibilità personali, tutti impressi su carta con tecniche e interpretazioni diverse.

Ogni primo sabato del mese si svolge un incontro ufficiale, che si tiene in una località sempre diversa di Milano e dintorni: il 4 maggio l’appuntamento sarà a Como. Le attività del gruppo avvengono in modo informale e non ci sono limiti di età o requisiti particolari per partecipare agli eventi: solo la voglia di raccontare il mondo attraverso i propri disegni e condividere lo spirito del manifesto degli Urban Sketchers.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.