Distretto metalmeccanico, imprenditori uniti per il rilancio

Festival della Meccanica

Uscire dalla fabbrica e farsi conoscere tutti insieme, valorizzando le eccellenze, per rilanciare un pilastro dell’economia locale. Imprenditori del territorio insieme per promuovere il distretto metalmeccanico. È uno degli obiettivi della prima edizione del Festival della Meccanica, in programma da domani, 28 novembre, fino al 1° dicembre, presentato ieri nella sede della Confederazione nazionale dell’artigianato di Como.
Diverse le iniziative sul territorio che si svolgeranno a Lecco e ad Alzate Brianza. Il nuovo festival punta infatti a far conoscere il settore della meccanica territoriale alle istituzioni, alle famiglie e ai ragazzi grazie all’interscambio con le scuole.
Ad aderire all’iniziativa la Confederazione nazionale dell’artigianato Lario e Brianza e la Compagnia delle Opere di Como.
Laura Colombi, presidente dell’associazione Festival della Meccanica, presenta così l’iniziativa: «Si parte domani sera, nel distaccamento del Politecnico a Lecco interverranno politici e industriali che racconteranno come hanno iniziato l’attività, ci saranno inoltre le agenzie interinali e quindi daremo voce al mondo del lavoro».
Come ha precisato ieri Enrico Benati, presidente della Cna del Lario e della Brianza, «dobbiamo discutere molto sulle nuove tecnologie e sul digitale, e guardare soprattutto al futuro del settore, dove c’è sempre più bisogno di momenti di confronto come questi, che pongano l’accento in particolare sulla formazione».
«L’importante è che sia una iniziativa della società civile – ha detto Marco Mazzone, presidente della Compagnia delle Opere di Como – con un sostenitore forte come la Bcc Brianza e Laghi che si mette in dialogo con istituzioni e scuola. Trovo sia fondamentale che si riaffermi e venga messo al centro il ruolo da protagonista dell’imprenditore».
Un importante momento di riflessione sarà giovedì 29 alle 19.30 la tavola rotonda “Brianza laboratorio di impresa”, con i protagonisti della meccanica di qualità del territorio, nella sala conferenze della Bcc Brianza e Laghi in via IV novembre 549 ad Alzate Brianza. Introdurrà i lavori Giovanni Pontiggia, presidente della Bcc Brianza e Laghi. Ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.