Dito medio al Liverpool, guaio diplomatico per Roberto Pruzzo
Sport

Dito medio al Liverpool, guaio diplomatico per Roberto Pruzzo

Guaio diplomatico per Roberto Pruzzo, direttore sportivo del Como, in trasferta a Liverpool per la partita della Roma – di cui è un grande ex – contro la squadra inglese.
Alla vigilia della semifinale di Champions, lo stesso Pruzzo e l’altro ex romanista Bruno Conti si sono infatti fatti ritrarre davanti a uno stemma del Liverpool mostrando il dito medio.
Da quanto emerso, si è trattato di una foto scherzosa, che la figlia di Pruzzo avrebbe pubblicato sui social network e subito rimosso. Il problema è che sui social la foto ha iniziato a girare e ben preso è diventata virale, mettendo in imbarazzo i due ex giocatori e la stessa Roma (di cui Conti è tra l’altro dirigente).
A frittata ormai fatta, Pruzzo e Conti si sono scusati, specificando che si trattava di uno scatto privato che voleva esorcizzare la nuova sfida tra rossogialli e Reds, replica della finale di Coppa dei Campioni del 1984, che all’Olimpico ai rigori vide il successo della formazione inglese ai rigori.
«Eravamo in buona fede e stavamo scherzando – ha detto il direttore sportivo del Como – ma in ogni caso sento di scusarmi se qualcuno si è offeso».
«Un momento privato di goliardia è stato reso pubblico – ha spiegato Conti – trasformandolo in un gesto inopportuno. Non era mia intenzione offendere una società gloriosa come il Liverpool».

24 Apr 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dic: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto