“Diventare Pirandello”, incontro con Annamaria Andreoli

Luigi Pirandello

“Clio”, il Circolo dei lettori di Como, nato per trasmettere la cultura in tutte le sue forme attraverso incontri gratuiti sulla sua pagina Facebook, offre spazi culturali, per ora virtuali, con rubriche, presentazioni e incontri che restano visibili online e che si possono fruire in qualsiasi momento. Promuovere i rapporti tra il testo scritto e la pluralità delle sue manifestazioni artistiche è il filo rosso che lega gli eventi. Come quello online giovedì 8 aprile e dedicato allo scrittore Luigi Pirandello. Sarà ospite Annamaria Andreoli autrice di “Diventare Pirandello” (Mondadori), in dialogo con Giovanni La Rosa. Il successo, per Luigi Pirandello, giunse alle soglie della vecchiaia, travolgente, improvviso, forse nemmeno più atteso, coronato nel 1934 dal premio Nobel per la letteratura. Ma com’era la dua vita prima? Attraverso documenti, molti dei quali indagati per la prima volta, la studiosa Annamaria Andreoli ricostruisce gli anni della giovinezza dello scrittore, le tappe della sua formazione, la sua vicenda intima e sentimentale, le spigolosità del suo carattere, i malesseri tormentosi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.