Divieti a Como, ma in altri centri storici le norme sono anche più rigide. Ad Alba vietati trolley, droni e bastoni da selfie

Divieti nel centro storico di Alba

Anche Monza sta pensando di applicare il regolamento di Como, con qualche correttivo. Ha parlato dei contatti tra le due città ieri l’assessore alla Sicurezza, Elena Negretti.

Un giro di vite in corso in diverse città italiane. E se a Como c’è chi si lamenta per le norme troppo rigide, basta fare un giro in Piemonte per rendersi conto come altrove le regole siano molto più severe, alcune perfino bizzarre. In tutto il centro storico di Alba (Cuneo), nei quasi due mesi di Fiera del Tartufo bianco sono vietati anche i trolley, i bastoni da selfie, i droni, ma anche i caschi, le biciclette, le bottiglie di vetro e le lattine. Lo stesso avviene nel centro di Mondovì, durante gli eventi.

Divieti nel centro storico di Alba
Divieti nel centro storico di Alba

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.