DJ brucia guadagni da elezione Trump

Indici ancora in calo nonostante nuovo intervento della Fed

(ANSA) – NEW YORK, 23 MAR – Wall Street cala e il Dow Jones e lo S&P 500 bruciano i guadagni accumulati dall’elezione di Donald Trump nel 2016. Per il presidente americano che ha fatto della corsa di Wall Street il suo cavallo di battaglia si tratta di un brutto colpo. Oggi la Fed ha annunciato un Quantitative Easing illimitato, ma nonostante questo gli indici sono tutti ancora in rosso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.