Dl imprese:Pd,banche non applicano norme

Istruiscono numeri esigui di richieste

(ANSA) – ROMA, 25 MAY – "Alcuni istituti di credito non hanno applicato le norme di accesso ai prestiti previsti dal decreto sulla liquidità alle imprese, istruendo numeri esigui di richieste e applicando tassi di interesse molto superiori a quelli previsti dalla legge". Lo dichiara il deputato dem Franco Vazio, vice presidente commissione Giustizia e membro della commissione Bicamerale Banche che annuncia che chiederà in sede i Commissione Banche un intervento della magistratura ordinaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.