Cronaca

Documenti falsi in dogana Nei guai due minorenni

A BROGEDA
Due minorenni non accompagnati, trovati in possesso di documenti falsi, sono stati fermati al valico italo-svizzero di Brogeda mentre viaggiavano a bordo di un pullman partito da Milano e che era diretto in Germania. Le autorità elvetiche hanno controllato due adolescenti africani con documenti di dubbia provenienza e hanno contattato la polizia di frontiera italiana. Gli agenti hanno accertato la falsità dei documenti e i due giovani sono stati poi accompagnati in un centro di accoglienza per minori.

18 ottobre 2014

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto