Dolce & Gabbana sul Lario, oggi prende il via l’evento mondiale

DolceGabbana, Pop Up Patria Como

Un evento che ancora una volta darà al Lario, alla città, al territorio e alle sue bellezze visibilità di livello mondiale. Scattano oggi le giornate di Dolce & Gabbana, che a Como presenterà i suoi pezzi unici con i momenti “Alta gioielleria” (oggi), “Alta moda” (domani) e “Alta sartoria” (sabato).
Sfilate che saranno contestualizzate negli scenari lariani e alle quali è annunciato l’arrivo di una lunga serie di clienti, compresi “vip” e personaggi del jet-set, oltre che delle modelle più famose (ma sui nomi la risposta della casa di moda è «no comment»).
Oggi, come detto, si inizia con “Alta gioielleria” sul piroscafo Concordia in navigazione da Cernobbio a Bellagio, con la presentazione di pezzi unici. La “perla del Lario” ospiterà la cena in piazza San Giovanni, con la speranza che il maltempo non ci metta lo zampino. Si prosegue domani a Tremezzina al Parco Olivelli con “Alta moda”, con cena e dopo cena a Como nei giardini di Villa Olmo.

DolceGabbana, Pop Up Patria Como
DolceGabbana, Pop Up Patria Como

“Alta sartoria” sarà il tema di sabato 7 luglio, a Villa Carlotta, con il post presentazione ancora a Villa Olmo. Domenica 8 luglio appuntamento a Villa Pliniana a Torno, con la festa celebrativa del weekend a partire dalle 22.

DolceGabbana, Pop Up Patria Como
DolceGabbana, Pop Up Patria Como

In questi giorni è stato allestito un pop up store, sul piroscafo Patria, ormeggiato al pontile di Villa Olmo, fino al 10 luglio, con apertura dalle ore 10 e speciali collezioni targate Como, con disegni e scritte dedicate al Lario. Un negozio aperto a tutti, al pari del bar Martini, sempre sul Patria, in un evento che sarà comunque riservato e caratterizzato dall’esclusività.
Una kermesse che per la città e il territorio avrà un forte impatto sul fronte economico. Parlando solo di indotto, anche per il Lago di Como, si parla di una cifra tra i 10 e i 12 milioni di euro, come ha spiegato nei giorni scorsi il sindaco di Como, Mario Landriscina. A questo va aggiunto l’enorme impatto di pubblicità e visibilità a livello mondiale, considerando anche l’alto numero di inviati internazionali chiamati dai rispettivi giornali ed emittenti televisive a coprire l’evento di Domenico Dolce e Stefano Gabbana.
Massimo Moscardi 

Villa Pliniana: fuochi d’artificio, spaghettata e le canzoni di Liam Payne. Chiuso l’evento D&G. LE FOTO

Articoli correlati

2 Commenti

  • Avatar
    Luisa Barbaglia , 6 Luglio 2018 @ 17:35

    Stupendo orgogliosa della mia Como e complimenti a tutti gli stilisti

  • Avatar
    Akash , 6 Luglio 2018 @ 0:42

    Bellissima programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.