A San Giuliano l’addio ad Angelo Soldani

Angelo Soldani

Domani alle 15, nella chiesa di San Giuliano a Como, verrà celebrato il funerale di Angelo Soldani, decano dei giornalisti comaschi, scomparso a 93 anni. Nella sua lunga carriera professionale ha rivestito il ruolo di vicedirettore del quotidiano “L’Ordine”, dove ha lavorato per 36 anni, da 1946 al 1982.

Angelo Soldani
Angelo Soldani 1926-2019

In seguito era stato chiamato dall’allora sindaco Antonio Spallino a rivestire il ruolo di addetto stampa di Palazzo Cernezzi. Incarico che mantenne fino al 1991. Fu anche direttore dell’emittente cattolica lariana Radio Nova. Nella sua carriera seguì a lungo anche le gesta del Calcio Como come prima firma dell’Ordine.

Memorabili le sue appassionate dispute in tribuna stampa con il collega Ciro Pinto. In tanti domani vorranno dare il loro ultimo saluto a Soldani nella chiesa in cui Angelo venne anche battezzato, nel 1926.

Al dolore delle figlie Valentina e Teresa, dei familiari e degli amici si unisce anche tutto il “Corriere di Como”, che ospitò interventi di Soldani in tema di sport e di politica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.