Domani Fitzgerald al “Caffè letterario”

altIn Cortesella

Francis Scott Fitzgerald, il grande scrittore e sceneggiatore statunitense, cantore dell’età d’oro del Jazz, è tornato in auge grazie al film di Baz Luhrmann “Il grande Gatsby”, tratto dal suo omonimo romanzo, con Leonardo DiCaprio quale protagonista nel ruolo di Jay Gatsby (nella foto). In effetti, per capire il ’900 c’è bisogno anche dell’opera di questo maestro della cosiddetta “generazione perduta” che, con sguardo scettico, illustra le trasformazioni del mondo.
Se ne

parlerà in un contesto conviviale particolare come quello del “Caffè letterario” nel quartiere della Cortesella, all’Osteria del Gallo di via Vitani. Domani, alle 17.30, per i consueti incontri del mercoledì letterario, Mariapia Giuliani presenterà nell’incontro “Tenera è la notte nell’età del Jazz” la figura e l’opera del controverso scrittore di romanzi da riscoprire come Tenera è la notte e di racconti pure resi celebri dal cinema del XXI secolo come Il curioso caso di Benjamin Button con Brad Pitt. L’ingresso è come di consueto libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.