Si gioca il 29° turno nel girone A. Il Como attende l’Inveruno

Il Como in casa contro l’Inveruno; il Gozzano, a pochi chilometri di distanza sul terreno della Folgore Caratese. La Caronnese – un po’ meno terzo incomodo dopo la sconfitta di domenica scorsa – riceve il Castellazzo. Gozzano primo a quota 71, lariani all’inseguimento a 67, varesini più indietro a 63.
È questo il quadro complessivo delle sfide di vertice della ventinovesima giornata del girone A di serie D, che si disputano domani. Un turno anticipato in vista delle festività pasquali.
Allo stadio Sinigaglia alle 15 arriva l’Inveruno, allenato da un ex azzurro, Achille Mazzoleni, cresciuto come giocatore nel vivaio di Orsenigo. Un match contro una formazione che domenica scorsa ha battuto per 3-1 la Pro Sesto.
Azzurri di mister Antonio Andreucci obbligati a vincere per non perdere contatto con il Gozzano, che ora ha 4 punti di vantaggio. Non pochi perché il Como a sei giornate dalla fine, oltre a vincere lo scontro diretto – 15 aprile al Sinigaglia – deve sperare in un ulteriore passo falso della capolista piemontese.
La presentazione completa sul Corriere di Como in edicola giovedì 29 marzo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.