Domani rischio neve sulle Prealpi comasche

Domani è previsto un allarme neve con codice giallo

 

Rischio neve sulle Prealpi lariane. Lo annuncia per la giornata di domani, 3 gennaio, la Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali. Sulla base delle previsioni meteorologiche  di Arpa, il Pirellone ha lanciato un “codice giallo” corrispondente a “ordinaria criticità” per rischio neve dalle ore 6 di domani nell’area delle Prealpi comasche e lecchesi. 

Si prevede nevischio fino al tardo mattino sui rilievi alpini, poi fino alla serata nevischio debole e neve sulle zone alpine e prealpine sopra i 600-800 metri di quota: attesi accumuli inferiori ai 10 centimetri sotto i 1200 metri, fino a 10-20 centimetri sopra i 1500 metri. Per giovedì 4 gennaio si prevedono deboli nevicate fino al pomeriggio sulle zone alpine e prealpine, sopra gli 800-1000 metri, in esaurimento in serata: nuovi accumuli al più di qualche centimetro sotto i 1200 metri, fino a 10-30 centimetri sopra i 1500 metri.

Difficoltà e rallentamenti potrebbero di conseguenza insorgere per il traffico stradale e ferroviario e anche nelle zone dove i quantitativi di neve saranno contenuti, non si esclude la possibile formazione di ghiaccio.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.