Domenica il “Ghisallo Day” con l’arrivo di tre gare sul Colle

alt Ciclismo giovanile sulle strade lariane
È un programma intenso quello che attende gli appassionati delle due ruote nell’ultimo fine settimana di settembre. Sul Colle del Ghisallo andrà infatti in scena la prima edizione del “Ghisallo Day” , che per il 2014 sostituirà la “Giornata della Bicicletta” che verrà rilanciata in una nuova formula nel 2015.
Tre le gare che arriveranno all’ombra del Santuario. Alle 10.45 toccherà agli Esordienti che partiranno da Lambrugo per contendersi il Trofeo Canali su un percorso di 41 chilometri.

Intorno a mezzogiorno sarà la volta delle donne Junior che prenderanno il via da Monza e dopo settanta chilometri saliranno al Ghisallo dal versante di Barni.
Ultima competizione ad arrivare ancora le donne, Esordienti ed Allieve, che partendo da Cesano Maderno arriveranno sul Colle verso le 13 dopo 42 chilometri.
Ma l’ultima domenica di settembre vedrà anche il ritorno sulle strade lariane degli Juniores, ad Olgiate Molgora (nel Lecchese), dove è in programma l’edizione numero 34 del “Trofeo Maria Luisa” organizzato dalla Polisportiva Aurora. Percorso altalenante in circuito attraverso Rovagnate, Bevera, Castello Brianza e Santa Maria Hoè per un totale di 109 chilometri. La partenza è fissata per le ore 9, mentre l’arrivo è previsto poco prima di mezzogiorno.
Chiuderà la giornata la kermesse dei Giovanissimi, in programma a Brenna a partire dalle ore 15, valevole per il Trofeo Consonni ed organizzata dal Gruppo Alzate Brianza.

Tiziano Giudici

Nella foto:
Il Santuario di Magreglio
La chiesetta sul Colle del Ghisallo è da sempre un riferimento per i ciclisti. A fianco dell’edificio sacro, domenica prossima è previsto l’arrivo di tre corse

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.