Don Mauro, è il giorno della verità

Il processo –  Attesa per oggi la pronuncia della Corte di Cassazione sul sacerdote accusato di violenza sessuale
Se fosse confermata la condanna si aprirebbero le porte del carcere
Si scriverà oggi la parola finale sulla vicenda giudiziaria di don Mauro Stefanoni, l’ex parroco di Laglio accusato di violenza sessuale su un giovane parrocchiano, minorenne all’epoca dei fatti. La terza sezione della Corte di Cassazione si riunisce per avallare o meno le precedenti sentenze di primo e secondo grado, entrambe di condanna a otto anni per il sacerdote. La sentenza è attesa già per questa sera. Don Mauro non sarà a Roma. Ha scelto di rimanere nella sua casa, in Brianza, ad attendere notizie dai suoi avvocati. Se dovesse essere confermata la condanna, già da questa sera per don Mauro potrebbero aprirsi le porte del carcere.
Leggi l’articolo di Peverelli in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.