Don Roberto, le regole per seguire la messa di domani (è anche in diretta su Etv)

Don Roberto Malgesini

Sono severe le regole per seguire la messa in suffragio di don Roberto Malgesini prevista per domani mattina in Duomo. L’ingresso in Cattedrale è riservato a chi ha già chiesto e ricevuto il pass.
Saranno presenti i familiari di don Roberto, i fedeli delle parrocchie di Regoledo, Gravedona, Lipomo, della Comunità “Beato Giovanbattista Scalabrini” e anche un nutrito gruppo di senzatetto, gli ultimi che don Roberto aiutava ogni giorno.

L’accesso in chiesa è previsto dalle 8.30 alle 9. Per evitare assembramenti e favorire chi ha difficoltà a muoversi è prevista la diretta televisiva sul canale 19 delle frequenze di Espansione Tv dalle 9.15 un quarto d’ora prima della messa. Il segnale video sarà visibile anche sul canale Youtube del Settimanale della Diocesi e sui tre maxischermi in piazza Cavour, piazza Grimoldi e piazza.

Nelle piazze si può accedere, dalle 8.30, fino a esaurimento dei 1.100 posti in piedi (550 Cavour, 400 Verdi e 150 Grimoldi). Regolano gli accessi dieci gruppi di volontari. Previsti dispenser per igienizzare le mani. I vicariati della provincia di Como e le associazioni sono in piazza Cavour, quelli di Sondrio in piazza Verdi, mentre Varese e Lecco in piazza Grimoldi.
In cattedrale siederanno i presbiteri, le autorità civili e militari. La Diocesi di Como, in una nota «raccomanda di misurare la febbre prima di uscire di casa e di non presentarsi oltre 37.5° o con sintomi influenzali, di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento».

Per chi raggiunge il centro da fuori Como il consiglio è di muoversi con largo anticipo, utilizzando i parcheggi della città e gli autosilo, anche in combinazione gli autobus.
Previsto l’arrivo anche di pullman che verranno scortati dalla polizia locale. Le offerte raccolte durante la Santa Messa, all’uscita della Cattedrale e delle piazze, saranno destinate alla carità del Papa e ai poveri della diocesi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.