Dongo, 13 milioni per il rilancio

stabilimento falk di dongoLa proprietà vuole restare in Altolago con le fonderie
Il forno dell’ex Falck di Dongo non verrà spento: la proprietà ha ribadito ieri di non avere alcuna intenzione di andarsene dal Lario. Anzi, la Casti Group è pronta a investire circa 13 milioni di euro nel rilancio delle storiche fonderie dell’Altolago, specializzate in ghisa e alluminio.
A PAGINA 4 In cronaca

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.