Donna minacciata: allontanato un 51enne conosciuto sui “social”

Tastiera computer

Un contatto su Facebook. Le prime attenzioni, un feeling nato dietro una tastiera. E così nel dicembre di tre anni fa un portoricano 51enne ha deciso di raggiungere una donna di Como più giovane di lui.

Ben presto, però, la comasca si è resa conto della vera natura dell’uomo: il 51enne, spesso ubriaco, ha iniziato a maltrattarla. Si è trovata intrappolata in una relazione fatta di botte, minacce, violenze. Sarebbe stata costretta anche a fingere di prostituirsi in strada. Un tormento subito in silenzio fino a marzo dell’anno scorso, quando ha trovato la forza di denunciarlo.

A maggio la comasca ha iniziato una relazione con un altro uomo, ma l’ex compagno non ha accettato la situazione. Ne è nata una seconda denuncia e la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.