Donne costrette a prostituirsi,7 arresti

Operazione cc dopo denuncia ragazza

(ANSA) – MONZA, 30 MAG – Sette persone sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di costringere giovani donne, italiane ed albanesi, a prostituirsi all’interno di un circolo privato di Varedo (Monza), trasformato in nightclub. I gestori della rete di sfruttamento, anche loro italiani ed albanesi, sono stati bloccati questa mattina nelle loro abitazioni a Varese, Milano, Monza Brianza, Como, Lecco ed Alessandria, in un blitz dei carabinieri di Saronno (Varese), coordinati dalla Procura di Monza. A fare scattare le indagini è stata una delle ragazze, che ha denunciato ai militari di essere vittima di violenza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.