Doping: Mosca sospende la Federatletica russa

Stop per ora di 1 mese

(ANSA) – MOSCA, 31 GEN – Il governo russo ha sospeso per un mese, cioè fino al primo marzo, il riconoscimento statale della federazione russa di atletica leggera (Rusaf). Secondo il ministero dello Sport, "la dirigenza della Rusaf non è stata in grado di assicurare l’adeguata partecipazione della federazione alla prevenzione del doping nello sport e a contrastarlo sia a livello nazionale sia interagendo con la World Athletics, della Athletics Integrity Unity e di altre organizzazioni internazionali". Due giorni prima della fine della sospensione, il 28 febbraio, la federatletica russa dovrebbe eleggere un nuovo presidente per sostituire Dmitri Shlyakhtin, dimessosi a novembre dopo essere stato accusato di aver presentato dei documenti falsi per fornire un alibi per non sottoporsi a un test antidoping a Danil Lysenko, campione del mondo indoor di salto in alto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.