Dopo Borghese tocca a Cannavacciuolo. Attesa per la puntata comasca di “Cucine da incubo”

Cucine da incubo Albese

La data non è stata ancora definita, ma dovrebbe essere tra circa un mese. Secondo appuntamento sul Lario per il programma “Cucine da incubo” con lo chef Antonino Cannavacciuolo. Nelle scorse settimane la trasmissione è stata girata a San Fermo della Battaglia all’Agriturismo El Paso Ranch. Ora si attende la messa in onda sul canale FoxLife. “Non sappiamo il giorno esatto – dicono da El Paso – ma la produzione ci ha detto che la puntata dovrebbe essere trasmessa tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo”.

Come detto, è la seconda volta che Antonino Cannavacciuolo approda sul Lario con la sua popolare trasmissione. Alla prima occasione fu operativo in una pizzeria di Albese con Cassano (nella foto). Era l’aprile del 2016.

Lo scorso anno, invece, a Como scoppio l’Alessandro Borghese-mania per il programma “4 Ristoranti”, girato nel centro di Como, all’Aeroclub, e poi nei locali coinvolti di Lora, Griante, Argegno e Moltrasio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.