Dopo il caos di lunedì, sospesi i lavori sulla A9. Ripartiranno però dal 6 agosto

Il caos di ieri

Autostrade per l’Italia ha sospeso il cantiere sulla A9. Stop dunque ai lavori  dopo il disastro di lunedì con la città paralizzata dal traffico. In serata è infatti arrivato il comunicato di Autostrade. “Dopo una serie di sopralluoghi da parte dei tecnici di Aspi per registrare l’andamento dei flussi – si legge nella nota stampa di Autostrade per l’Italia – sulla base di tali rilevazioni è emersa la necessità di valutare differenti opzioni di cantierizzazione per effettuare i necessari lavori previsti nei tunnel. Le soluzioni allo studio verranno condivise con il Comitato Operativo della Viabilità della Provincia di Como”. Il cantiere è stato rimosso “pertanto è stata ripristinata la normale transitabilità del tratto tra Como Centro e la Dogana in entrambi i sensi di marcia”. Dopo dunque 24 ore di caos con la città paralizzata da lunghe code di auto e mezzi pesanti, nel tardo pomeriggio di ieri è stato avviato il confronto tra le autorità cittadine, il Prefetto e i vertici di Autostrade per arginare i disagi provocati alla viabilità urbana. Riunioni che hanno avuto come esito la sospensione del cantiere.

Gli interventi ripartiranno venerdì 6 agosto, con le deviazioni del traffico pesante che dovrebbero concludersi il giorno 13 agosto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.