Sport, Territorio

Dopo il Challenger Atp di tennis il Lario pronto per una serie di grandi eventi sportivi

Il Challenger Atp proposto dal Tennis Como sui campi di Villa Olmo – e vinto dal siciliano Salvatore Caruso  – ha come da tradizione dato al via ad una fase di fine estate e ad un autunno che porteranno sul Lario una serie di grandi manifestazioni sportive. Ma, rispetto al passato, ci sarà un’assenza. Per questo 2018, niente campionato italiano di scherma a Lariofiere. Un problema di date e spostamenti da parte della Federazione con la contemporanea indisponibilità del centro espositivo brianzolo, hanno portato all’annullamento della tappa comasca. Un evento che nel recente passato ha portato nel comasco i più grandi campioni: Arianna Errigo, Elisa Di Francisca, Valentina Vezzali, Alice Volpi, Beatrice “Bebe” Vio e Daniele Garozzo, per fare qualche nome.

Il 15 settembre arriva una nuova kermesse curata dalle Canottieri Lario e Moltrasio. Il suo nome è Remare senz’acqua, con una serie di remoergometri che saranno schierati sotto il Tempio Voltiano; i campioni del remo che si sfideranno sugli attrezzi che simulano l’imbarcazione di canottaggio.

Nel fine settimana del 22 settembre torna il Giro aereo dei 6 Laghi, organizzato dall’Aero Club Como, valido per il campionato italiano di specialità – di fatto è una prova di regolarità nei cieli – ma aperto anche ai piloti di altre Nazioni.

Il 6 ottobre ancora canottaggio protagonista con una manifestazione che vanta una lunga tradizione, il Trofeo Villa d’Este. Organizza di nuovo la Canottieri Lario e anche in questo caso sono attese grandi firme per la sfida sul tracciato disegnato fra Cernobbio e Villa Olmo.

Sette giorni dopo, il 13 e 14 ottobre, sarà il fine settimana consacrato al ciclismo, con la disputa, al sabato, del Giro di Lombardia, la “classica” organizzata da Rcs Sport che scatterà da Bergamo e si chiuderà sul traguardo di piazza Cavour. Alla domenica spazio alla Granfondo Il Lombardia per gli Amatori, con il via da Como e arrivo a Civiglio. Nei giorni di queste gare sarà ospite al Museo del Ghisallo di Magreglio, disponibile ad incontrare tifosi ed appassionati, l’ex corridore belga Johan Museeuw, tra l’altro vincitore dei Mondiali di Lugano nel 1996. Eventi preceduti dal Piccolo Giro Lombardia, per le categorie Elite ed Under 23, che si disputa il 1° ottobre, con base nel Lecchese, ma transito anche nel territorio della Provincia di Como.

Dal ciclismo ai motori, che la faranno da padroni nel fine settimana successivo. Venerdì 19 e sabato 20 ottobre andrà in scena il Rally Aci Como-Etv, gara alla sua trentasettesima edizione, valida per il Tricolore Wrc. Partenza e arrivo in piazza Cavour a Como; prove speciali nelle valli Intelvi, Cavargna e nel Triangolo Lariano. Lo stesso fine settimana, sabato 20 e domenica 21, ci sarà anche la Centomiglia del Lario di motonautica, altro evento di grande tradizione, che chiuderà la serie di manifestazioni sportive di un autunno tutto da vivere per gli appassionati di sport.

Vincenzo Nibali vince il Lombardia 2017
Vincenzo Nibali vince il Lombardia 2017
5 settembre 2018

Info Autore

Massimo Moscardi

mmoscardi mmoscardi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto