Dopo la nevicata dello scorso fine settimana pericolo ghiaccio sulle strade lariane

La Val Cavargna innevata lo scorso fine settimana (foto Chiara Vischi)

Una nevicata che ha toccato soprattutto i rilievi del territorio lariano. Lo scorso fine settimana, specie nella notte tra sabato e domenica, i fiocchi sono scesi copiosi. E i disagi non sono stati pochi, sopratutto per chi circolava in auto. In Valle Intelvi, ad esempio, sono stati segnalati molti problemi. Ora che la precipitazione è finita ma le temperature rimangono basse, il problema è costituto dal ghiaccio. Le strade rimangono infatti umide e per un po’, considerando che la neve è ai bordi, rimarranno tali. Le condizioni, insomma, che portano alla creazione di lastre, decisamente pericolose per gli automobilisti. Per esempio chi si trovava domenica sera a passare per la strada che porta in Valle Intelvi ha dovuto prestare la massima attenzione proprio perché in molti punti c’era un sottile strato di ghiaccio che andava affrontato con cautela e che rischiava di fare uscire di strada le vetture. Ulteriore problema di questa strada, soprattutto nella zona di Argegno-Dizzasco, la presenza di caprioli, che spesso attraversano all’improvviso la carreggiata o che capita di trovare dietro curve.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.