Dopo quattro anni ecco la pensilina

alt Ospedale Sant’Anna
(a.cam.) Richiesta fino dall’inaugurazione dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, quasi quattro anni fa, è stata finalmente realizzata la pensilina che collega il parcheggio multipiano all’ingresso del presidio. Una struttura indispensabile per garantire un percorso coperto per i visitatori e i pazienti, importante soprattutto in caso di persone con difficoltà di movimento. La tettoia è stata realizzata in plexiglass e alluminio, è lunga 95 metri e ha

una larghezza di 3 metri. L’opera, finanziata dall’azienda ospedaliera Sant’Anna, è costata circa 200mila euro. I lavori sono stati completati nei giorni scorsi e ora, smantellato definitivamente il cantiere, la pensilina è a disposizione di pazienti e visitatori. Il percorso coperto inizia all’uscita dell’autosilo, in corrispondenza della cassa del parcheggio e prosegue fino all’ingresso del Sant’Anna.

Nella foto:
La nuova pensilina è costata circa 200mila euro all’azienda ospedaliera Sant’Anna

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.