Cronaca

Doppia cabina di regia

Dopo anni di difficoltà, trovata l’armonia per governare al meglio il teatro

Il Sociale di Como deve gran parte delle fortune di cui ha potuto godere in tutti questi anni al grande equilibrio che si è creato tra il presidente della Società dei Palchettisti, proprietari della struttura, e il presidente dell’As.Li.Co., la società che si occupa della gestione degli spettacoli e della complessa “macchina” del teatro. Il sodalizio tra Francesco Peronese e Barbara Minghetti ha portato ai risultati che tutti conosciamo, coronati dai sontuosi festeggiamenti, nella rinata

Arena di via Bellini, per il bicentenario del Sociale scoccato il 28 agosto scorso.
Insieme, dopo anni di autentico travaglio, hanno preso in mano le sorti del più importante palco cittadino, portandolo addirittura a diventare un esempio da seguire. Non era un’impresa facile, soprattutto in questi anni di grande crisi, ma nessuno deve sentirsi, lo sanno bene i due presidenti, la vittoria in tasca. È stato fatto un lavoro enorme, non c’è dubbio.
Ma un teatro di queste dimensioni non può mai ritenersi immune dal pericolo. Farlo sentire parte integrante della città, patrimonio di tutti, è l’obiettivo al quale si lavora da tempo. Solo così si potrà davvero mettere definitivamente in sicurezza un teatro restituito al suo splendore da generosi appassionati e preparati professionisti.

M. Prat.

30 Novembre 2013

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto