Doppia rapina in poche ore: a Montano il bandito chiede scusa prima di scappare

Due rapine oggi a poca distanza una dall’altra. Malviventi che hanno agito da soli, probabilmente – come nel primo caso – spinti dalla disperazione. L’uomo in azione alle 13 alla Bcc di Alzate Brianza (filiale di Montano Lucino) al momento di scappare, ha infatti chiesto scusa ai presenti per la rapina appena consumata.

L’uomo, probabilmente armato, ha intimato ai dipendenti dell’istituto di credito di consegnare quanto avevano, scappando poi con il bottino di circa 2000 euro. Il rapinatore “pentito” avrebbe agito a volto scoperto quando all’interno della banca non c’era alcun cliente. Nel pomeriggio, alle 17.45, è toccato invece alla farmacia di Cucciago. Ad entrare in azione è stato anche in questo caso un rapinatore solitario. Taglierino alla mano, ha minacciato la titolare e si è fatto consegnare i soldi contenuti nella cassa poi quantificati in circa 350 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.