Doppia traversata del lago per Alveare e Sociolario

Michele Bottinelli e Alberto Ghielmetti

Il progetto di raggiungere a nuoto l’Isola d’Elba da Piombino è stato nuovamente rinviato, ma i due “maratoneti benefici” del nuoto, Michele Bottinelli, cartolaio olgiatese di 46 anni e Alberto Ghielmetti, pasticcere 47enne, non riescono proprio a stare fermi. Da tre settimane stanno preparando con intensi allenamenti nelle acque del Lario una nuova impresa. Una doppia traversata del Lago di Como, come doppio è l’obiettivo solidale, ovvero aiutare come in passato l’Alveare onlus di Olgiate, ma anche la Cooperativa Sociolario di Como.

Si tratta di due realtà che promuovono da sempre il benessere e l’inclusione sociale dei disabili. «Non volevamo fare la stessa cosa dell’anno scorso – spiega Bottinelli – così raddoppiamo: da Cernobbio a Blevio e ritorno a nuoto, trainando l’imbarcazione con i due equipaggi delle associazioni».

L’appuntamento non è così vicino, l’impresa è fissata per il 19 settembre, ma l’operazione solidarietà è partita proprio in questi giorni. «Per la traversata dell’Elba avevamo pensato al progetto “un euro al metro”, lo faremo anche sul lago – dice ancora Bottinelli – Chi vuole può accompagnare le nostre traversate con un contributo, di un euro ogni metro, per gli oltre 5mila che faremo a nuoto». Ma quota 5mila euro da destinare alle due associazioni non è l’ultimo traguardo.

Michele Bottinelli e Alberto Ghielmetti
Michele Bottinelli e Alberto Ghielmetti



«Abbiamo anche realizzato dei braccialetti con i colori delle associazioni: si possono acquistare nei nostri negozi con un contributo, vogliamo che siano in tanti a nuotare idealmente con noi per l’Alveare e Sociolario», conclude. Sulla pagina Facebook “uneuroalmetro” si trovano tutte le indicazioni dell’iniziativa e di come diventarne protagonisti con Michele e Alberto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.