Doppio arresto e doppio processo in 24 ore: il record di un afghano
Cronaca

Doppio arresto e doppio processo in 24 ore: il record di un afghano

Il palazzo di giustizia di Como Il palazzo di giustizia di Como

Quando è stato fermato all’interno del SerT di via Cadorna, aveva ancora con sé i verbali dell’arresto di poche ore prima per un furto tentato mentre si trovava sul traghetto “Lucia” in navigazione da Menaggio a Bellagio. Piccolo e personalissimo record per un cittadino dell’Afghanistan, 29 anni, arrestato e processato per due giorni di fila. Nel primo caso, in “direttissimo”, aveva patteggiato 2 mesi e 20 giorni, nel secondo (sempre in “direttissimo”) altri 9 mesi.

Ora si trova rinchiuso in una cella del carcere del Bassone. Del primo arresto, quello del battello, ne avevamo già dato conto. Episodio che risaliva a domenica, quando l’uomo aveva cercato di impossessarsi di 150 euro della cassa. Scena vista da un marinaio che aveva bloccato il 29enne consegnandolo poi ai carabinieri di Bellagio.

Lunedì sera il secondo atto: il cittadino afghano si è fatto di nuovo “pizzicare”, questa volta all’interno dei locali del SerT di via Cadorna dove si era impossessato di 21 scatole di medicinali. Una scena anche in questo caso che non è passata inosservata, visto che il 29enne, intorno alle 19.15, era stato visto rompere un vetro della struttura dell’Ats locale.

Sul posto è giunta la guardia di finanza che ha fatto irruzione sorprendendo il sospettato nascosto in un locale della struttura. Addosso, come detto, non aveva solo i farmaci appena rubati da un armadietto, ma anche il verbale dell’arresto avvenuto il giorno prima a Bellagio.

8 maggio 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto