Doppio blitz al confine: nascosti 270mila euro

IL DENARO NON ERA STATO DICHIARATO
Nuovo sequestro di valuta lungo il confine ad opera dei finanzieri di Ponte Chiasso e dei funzionari doganali. Sono stati 270mila, questa volta, gli euro intercettati in due diversi episodi. Il primo al valico di Maslianico dove è stata scoperta una valigia piena di banconote di grosso taglio per un totale di 200.000 euro. Sorpresa in flagranza una coppia di italiani che tentava di esportare il denaro nascosto nel bagagliaio di una Bmw X5. Stesso copione al valico autostradale di Como-Brogeda, dove un imprenditore francese a bordo di un’Audi è stato sorpreso con all’interno di una valigetta quattro buste contenenti ciascuna banconote per un valore pari a 70.000 euro. In entrambi i casi il 50% del denaro trasportato illecitamente (ovvero quello eccedente i 9.999 euro) è stato sequestrato per un importo di 125.000 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.