Doppio incidente con mezzi pesanti, caos verso la Svizzera
Cronaca

Doppio incidente con mezzi pesanti, caos verso la Svizzera

C’è un’unica autostrada che di fatto collega il Sud e il Nord Europa e passa da Como, che deve sopportare il peso quotidiano di migliaia di mezzi pesanti.

Se come nella giornata di oggi, sul collegamento si verificano poi non uno, ma ben due incidenti con camion coinvolti, il territorio è costretto a vivere un vero e proprio incubo.

L’autostrada verso la Svizzera

Nel pomeriggio è stata chiusa la dogana commerciale di Brogeda in uscita dall’Italia in seguito a un incidente che ha coinvolto un autoarticolato e un Tir, entrambi con targhe italiane. Lo scontro è avvenuto a Faido, 40 km a Nord di Bellinzona. Un tamponamento con entrambi gli autisti feriti, il 46enne del Tir e il 49enne dell’autoarticolato, che secondo la polizia cantonale stava circolando sulla destra a bassa velocità.
Sono intervenuti per i rilievi i gendarmi della stessa cantonale, i pompieri di Biasca, i soccorritori di Tre Valli Soccorso e della Rega che hanno trasportato il conducente del secondo mezzo in ospedale in condizioni serie, pur non in pericolo di vita. L’autostrada A2 in direzione Nord è stata chiusa al traffico per consentire le operazioni di soccorso, di ripristino della carreggiata e i rilievi del caso e lo rimarrà fino a sera.

Nel pomeriggio, attorno alle 15 i problemi sono anche aumentati a causa di un incidente tra le uscite di Como Centro e di Monte Olimpino, sempre in direzione Svizzera. Sono intervenuti i mezzi del 118 e i vigili del fuoco di Como, oltre agli agenti della polizia stradale.
La corsia di destra dell’A9 si è così trasformata in una lunga colonna di Tir. A causa della chiusura si sono formati 3 km di coda tra Como Centro e Chiasso. Società Autostrade consiglia ai mezzi pesanti di sostare in aree di servizio fino alla riapertura e al ripristino del regolare transito in dogana.

22 gennaio 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto