Dramma nel Lecchese: muore un cercatore di funghi di Ponte Lambro

Un cercatore di funghi di 44 anni residente a Ponte Lambro ha perso la vita questa mattina mattina a Pagnona nell’alta Valvarrone, in provincia di Lecco.
L’uomo era uscito all’alba con un amico, anche lui residente nel centro erbese, che ha poi dato l’allarme.
I due si erano divisi con l’accordo di ritrovarsi al parcheggio. Non vedendolo raggiungere l’auto all’orario stabilito, l’amico ha così chiamato il 112.
L’allerta alla XIX Delegazione Lariana del Soccorso Alpino è arrivato poco prima di mezzogiorno. L’uomo è stato individuato senza vita poco dopo sul fondo di un canale impervio, in località Gallino, nella zona dell’Alpe Vesina. Fatali le ferite riportate nella drammatica caduta per circa cento metri.

 

Articoli correlati