Dramma sul lavoro nella notte. Muore operaio di Longone al Segrino

In una azienda di Rogeno

Dramma sul lavoro la scorsa notte nel Lecchese, a Rogeno. Un operaio di Longone al Segrino, 59 anni, è morto in seguito pare ad un malore che l’ha colpito mentre stava operando attorno ad alcuni telai. All’arrivo dei soccorsi, l’uomo aveva anche una profonda ferita alla testa che è poi risultata essere compatibile con la violenta caduta successiva al malore. Il dramma all’una della notte, all’interno di una azienda specializzata nella produzione di tessuti. I colleghi della vittima in pochi

attimi si sono accorti di quanto stava avvenendo e hanno avvisato i soccorsi dando l’allarme. Il 59enne è poi stato trasportato d’urgenza all’ospedale Manzoni di Lecco ma ogni tentativo di soccorso si è rivelato vano. L’uomo è morto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso. Sul posto per appurare l’accaduto sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Merate.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.