Drammatica evoluzione sullo snowboard: 17enne in coma

Sul posto è intervenuto l’elicottero del 118 di Bergamo: il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Sondalo dove è ricoverato in gravi condizioni
La vittima è un giovane residente a Como. Ieri mattina stava surfando sulla neve nel comprensorio di Bormio
Un grave incidente sugli sci ha riguardato ancora un giovane lariano.
Un 17enne residente a Como, che era impegnato a Bormio in quello che viene chiamato “snow park” (una sorta di pista con acrobazie e ostacoli dedicata agli amanti dello snowboard), è caduto a terra durante una evoluzione andando a sbattere in modo violento sulla neve ghiacciata.
Il dramma si è consumato davanti agli occhi di un amico del ragazzo che stava compiendo assieme al 17enne salti e acrobazie con la tavola.
L’incidente è avvenuto ieri mattina, lungo la pista denominata “Stella alpina” all’interno del comprensorio della celebre località sciistica della Valtellina.
Il giovane comasco è stato subito soccorso dagli agenti della polizia di Stato in servizio di sicurezza e soccorso in montagna lungo le piste da sci.
Il 17enne, caricato sull’elisoccorso del 118 giunto da Bergamo, è stato poi trasportato in coma all’ospedale Morelli di Sondalo dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni, purtroppo, sono definite molto gravi e la prognosi è riservata.
Ancora incerta la dinamica dell’accaduto, che è al vaglio degli uomini delle forze dell’ordine.

Mauro Peverelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.